Canale Sos Volterra

Loading...

giovedì 17 dicembre 2009

Bilancio della Mostra Paleontologica

Domenica scorsa ha chiuso i battenti la mostra paleontologica “Quando Volterra non c’era … gli squali mangiavano le balene”, organizzata dall’Associazione SOS-Volterra in collaborazione con il museo GAMPS di Scandicci e con il fondamentale contributo del Comune di Volterra, la Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno e l’Associazione Pro Volterra.
Sul successo dell’iniziativa parlano chiaro le 2591 firme raccolte sul registro delle presenze, per le quali – considerando anche chi si è dimenticato di firmare – è più che lecito ritenere che le partecipazioni totali si sono abbondantemente aggirate sulle 3000 unità, con una media comunque accertata di oltre 160 persone al giorno.
Tra questi hanno visitato l’esposizione ben 37 classi di studenti tra elementari, medie e superiori provenienti da tutta la Val di Cecina fino ad arrivare a Lajatico e Montaione, le quali hanno effettuato negli spazi di Via Turazza – gentilmente concessi dal Comune di Volterra – lezioni di Paleontologia e Scienze della Terra per complessive 18 ore di lezione, istruiti dal Prof. Vittorio Trinciarelli, dal Dr. Fabio Bernardini e dal Mestro Paolo Chiodi.
Alle scolaresche sono state regalate 982 copie del libricino sulla mostra fatto stampare da SOS-Volterra, una copia del quale è stata anche regalata ad ogni autorità intervenuta e ad ogni socio per ricordare l’iniziativa.
Un successo a tutto tondo, quindi, per il quale SOS-Volterra intende con orgoglio nuovamente esprimere un profondo e sincero ringraziamento ad ogni singola persona il cui contributo ha permesso di dare vita ad un così interessante evento.
Grazie a tutti e, come sempre, VIVA VOLTERRA.