Canale Sos Volterra

Loading...

sabato 31 luglio 2010

GRAZIE A TUTTI!

Domenica è stato veramente entusiasmante ritrovarci tutti al parco di castello per il tour etrusco.
Con le spiegazioni della Dottoressa Rosselli dell’Università di Pisa e del nostro Simone Stanislai abbiamo rivissuto e toccato con mano la grandezza dell’antica Velathri. Siamo passati dalla spiegazione dell’acropoli etrusca, con i resti degli antichi templi, alle visite guidate delle tombe. In ogni sito abbiamo visto risplendere la potenza e la bellezza della nostra Velathri che tra il IV e il III secolo a.c. raggiunse la massima forza ed espansione. Fa veramente piacere notare sul volto dei volterrani l’entusiasmo e talvolta lo stupore quando viene loro ricordato che la nostra non è una città qualunque. Lo stesso entusiasmo e stupore che abbiamo notato nei turisti che ci hanno seguito nel tour, forse un po’ sorpresi nello scoprire una Volterra cosi “magica”. Il tour si è ripetuto sia la mattina che il pomeriggio. Contemporaneamente i nostri associati presidiavano le tombe Inghirami, di S. Giusto e dei Marmini, la cui apertura si è protratta per tutta la giornata. Un caloroso ringraziamento va all’assessore alla cultura Carloni, al Sindaco Buselli e a tutta l’amministrazione comunale, non è la prima volta che la collaborazione tra la nostra associazione e il Comune produce qualcosa di veramente positivo. Rivolgiamo con immenso piacere un ringraziamento particolare alla Dottoressa Rosselli Lisa. La sua presenza sul colle come studiosa risale al 1995, quindi possiamo veramente considerarla una volterrana. Appena contattata per questo evento ha risposto subito con entusiasmo. E’ venuta sul poggio senza chiedere una lira, è stata un giorno intero sotto il sole a spiegare e a rispondere con Simone alle domande dei volterrani e dei turisti. Quando parlava (ce l’ha poi confermato personalmente) le traspariva l’immenso amore che ha verso la nostra città. Più volte ci ha esortato a riappropriarci della nostra storia, della nostra antichissima cultura e del nostro immenso patrimonio. Il successo dell’iniziativa è stato tale che pensiamo di riproporla a settembre.
Ringraziamo i volterrani e i turisti che hanno preso parte all’evento.

SOS Volterra