Canale Sos Volterra

Loading...

giovedì 19 febbraio 2009

Il degrado di Volterra sulla tv del Pd

L’epopea dello storico trenino di Volterra e il degrado della fonte medievale di Mandringa finiscono sul canale Youdem, la tv interattiva del partito democratico. I video girati dall’associazione di volontari Sos Volterra, prodotti da Renato Caldon, sono stati prima corteggiati e poi arrivati direttamente sul canale. «E’ una bella soddisfazione, anche in seguito ai mirati attacchi di qualcuno a livello locale. Sos Volterra, associazione che conferma la propria natura apartitica, collabora con chi dà la propria disponibilità a lavorare per il bene di Volterra, sia a destra che a sinistra se non anche al centro», fanno sapere i protagonisti del gruppo. (Info: 339-8785219). Intanto il 27 febbraio alle 21.15 al circolo Acli S.Francesco, si terrà la prima assemblea pubblica dell’associazione. «Ricordiamo che i nostri obiettivi sono valorizzare la riscoperta dell’identità locale, intimamente connessa alla conoscenza e alla tutela del patrimonio storico, architettonico, culturale e paesaggistico di Volterra e del circondario; operare per la difesa della città di Volterra, del suo tessuto di “polis” e della sua centralità in funzione del territorio di riferimento, finalizzata al recupero del ruolo che oggi come ieri le compete», fanno sapere. E ancora: combattere la politica dei tagli indiscriminati e la perdita di servizi e prerogative da sempre detenute dalla città di Volterra e necessarie per non solo per lo sviluppo, ma per la sopravvivenza stessa della città; promuovere progetti sostenibili per lo sviluppo e la valorizzazione della città di Volterra e del suo territorio, compatibili con le caratteristiche e le peculiarità che la contraddistinguono e la rendono unica.
(pubblicato anche sul Tirreno del 18 febbraio 2009)

SOS VOLTERRA